Opinioni La porta proibita - Tiziano Terzani e recensioni | Opinioni.it

Informativa breve sui cookies

Questo sito utilizza cookie di "terze parti", ossia di cookie installati da un sito diverso tramite il sito che si sta visitando. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
1  Opinione 4.00
  • 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione

  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
1 Opinioni per La porta proibita - Tiziano Terzani
Ordina per
  • little51
    Il paese nascosto... Foto allegate
    opinione inserita da little51 il 07/08/2017
    La Cina affascinante e misteriosa, dolce e disperata, spietata e dittatoriale, da sempre un enigma che ha attratto migliaia di innamorati, curiosi, disposti non solo ad andare per una visita di alcuni giorni, sempre sotto controllo e guida dell’amato partito, ma anche ad abbandonare il proprio paese per trasferirsi lì e vivere come cinese tra i Cinesi, sempre che questo sia possibile. Io sono stata in Cina nel 2002, con mia madre (che ne era una vera innamorata) e mio figlio e mi è piaciuta moltissimo e anche se da turista, ne ho già intuito le contraddizioni, un paese comunista con un’enorme esplosione di grattacieli, una classe ancora poverissima di contadini e di abitanti delle campagne e gli abitanti delle città in esplosione economica. Il grande giornalista Terzani negli anni gloriosi del dopo ‘68, era così preso dalla Cina che decise di trasferirvisi con tutta la famiglia iscrivendo addirittura i figli alle scuole cinesi, ma da questa esperienza, nacque la consapevolezza che l’integrazione era difficilissima per lo meno a livello scolastico: erano i primi per esempio in una gara, ma non potevano essere premiati perchè non cinesi. Un libro interessante che mostra di questo Paese le contraddizioni spesso nascoste...
    interesse e curiosità
    nessuno