Recensione dello Scaldabiberon Philips Avent SCF355/00 | Opinioni.it

Informativa breve sui cookies

Questo sito utilizza cookie di "terze parti", ossia di cookie installati da un sito diverso tramite il sito che si sta visitando. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.

Recensione dello Scaldabiberon Philips Avent SCF355/00

Voti
  • Riscaldamento: 7
  • Sicurezza: 8,5
  • Portatilità: 8
  • Funzioni: 9
  • Praticità: 9
Dati tecnici
  • Dimensioni prodotto (LxAxP): 160.4 x 139.9 x 148.55 mm
  • Selettore di funzioni
  • Ideato in Europa
  • Prodotto in Cina
  • Scalda anche la pappa
  • Dotato di funzione di scongelamento
Punti forti
  • Scalda in modo uniforme, mantenendo inalterate le proprietà del latte
  • Scalda velocemente
  • Facile da usare
  • Dimensioni ridotte
Punti deboli
  • Mancano il timer e lo spegnimento automatico
  • Giunto a temperatura non si stabilizza, ma continua a scaldare
  • Compatibile solo con contenitori della sua stessa marca

Modalità di riscaldamento: 7. Lo scaldabiberon Philips Avent SCF355/00 è la soluzione ideale per mamme e papà alle prese con latte e pappe da scaldare e che non vogliono, o non possono, accendere ogni volta il fornello della cucina. Il suo utilizzo è molto semplice: basta versare dell'acqua al suo interno, inserire il biberon o il vasetto, girare la manopola per accenderlo. Una volta raggiunta la temperatura giusta va spento. Ha una tempistica di riscaldamento che si aggira in media sui tre minuti. Un apposita tabella, fornita all'interno del manuale di istruzioni, aiuta a scegliere il minutaggio giusto a seconda che si decida di riscaldare latte o pappa. La funzione di riscaldamento è regolabile attraverso una manopola di selezione. Ha anche l'opzione di scongelamento, è quindi utilissimo e adatto anche per le pappe o per il latte materno conservati nel freezer; lo scongelamento avviene in modo da non far perdere le proprietà naturali degli alimenti. Dotato di più modalità di riscaldamento, permette di scegliere la pi adatta per far fronte all'esigenza del momento. A differenza di un forno a microonde, garantisce una temperatura omogenea, senza creare punti troppo bollenti e a rischio scottatura per il bambino. Il suo funzionamento sarebbe perfetto e ineccepibile se non fosse per la mancanza di un timer e dello spegnimento automatico. Il tempo di riscaldamento va infatti controllato di persona, perché non c'è nessun segnale acustico o spia luminosa che avvisi il raggiungimento della temperatura desiderata. Altro difetto è dato dal fatto che una volta arrivato al punto di calore giusto, non lo mantiene, ma continua a scaldare, rischiando di portare così il latte o la pappa ad una temperatura troppo elevata.

Sicurezza: 8,5. Si tratta di un elettrodomestico estremamente sicuro. Si accende e si spegne attraverso la manopola di selezione delle funzioni e scalda senza bisogno di dover ricorrere all'utilizzo di fiamme vive. Il suo rivestimento in plastica permette la massima maneggevolezza, senza correre il rischio di scottarsi le mani; il calore, infatti, resta tutto all'interno, nel vano contenitore dell'acqua e dei vasetti. Può essere utilizzato da tutti in maniera semplice e sicura, senza correre il rischio di sgradevoli incidenti. Per queste sue caratteristiche è adatto anche ad ambienti frequentati da bambini, che comunque non devono maneggiare lo scaldabiberon, in quanto prodotto adatto all'utilizzo da parte di persone più grandi. Anche il riscaldamento del latte e della pappa, grazie al metodo di circolazione, avviene in modo omogeneo e non causa punti di calore eccessivo, come a volte può succedere quando si utilizza un forno a microonde. La sua manutenzione avviene in modo totalmente sicuro, essendo di estrema semplicità; è sufficiente evitare il contatto con l'acqua o altri liquidi delle parti elettriche e del cavo di alimentazione. L'unica nota dolente è la mancanza dell'autospegnimento e del mantenimento della temperatura: una volta raggiunto il livello richiesto, infatti, continua a scaldare, rischiando di portare il latte o la pappa a livelli di calore a rischio scottature. Proprio per questo, anche un dispositivo di auto spegnimento sarebbe stato necessario: in questo modo si sarebbe evitato il protrarsi del riscaldamento oltre il tempo indicato dalla tabella.

Leggi anche la Recensione dello Scaldabiberon Mebby 92351

Portatilità: 8. Poco ingombrante, lo Scaldabiberon Philips Avent SCF355/00 è l'ideale per i piccoli spazi e per essere inserito all'interno di una borsa quando sia necessario portarlo con sé in viaggio. Esteticamente è un bell'oggetto, che fa bella figura anche se lasciato appoggiato sul piano della cucina. Si sposta facilmente da una stanza all'altra e si adatta a qualunque superficie piana. Una volta collegato ad una presa elettrica può essere utilizzato dappertutto. Di piccole dimensioni e leggero, può essere portato con sé dentro una borsa per quando si è in giro, a casa di amici, o si deve comunque stare fuori per diverse ore e si ha la necessità di scaldare il biberon o il vasetto della pappa. Durante la notte è possibile tenerlo appoggiato sul comodino per avere sempre vicino a sé il latte senza dover stare troppo lontano dal bambino, mentre si attende il riscaldamento del biberon. Non necessita di particolare manutenzione, facilissimo da pulire, si può utilizzare più volte anche stando fuori casa. Estremamente pratico, sarebbe un oggetto perfetto se avesse anche la possibilità di essere attaccato allo spinotto accendisigari della macchina, in modo da poter essere utilizzato anche durante gli spostamenti, soprattutto per i lunghi tragitti. Altri prodotti simili per neonati e bambini, esistenti in commercio offrono questo optional aggiuntivo; un upgrade di questo modello con l'aggiunta di una paio di semplici ritocchi, lo renderebbe sicuramente la prima scelta di ogni genitore in materia di scaldabiberon e scaldapappe. 

Funzioni: 9. Ha diverse possibilità di scelta funzione, attivabili tramite una manopola di selezione. In ogni momento si può optare per la modalità più idonea ad ogni tipo di necessità. Una guida di riferimento, in dotazione con il manuale delle istruzioni per l'uso, aiuterà nella scelta del tempo di riscaldamento necessario per la quantità di latte che si sta usando. Ha anche la funzione di scongelamento, che avviene in modo delicato ed è quindi molto utile per evitare che si perdano le proprietà del latte o degli ingredienti della pappa. Il riscaldamento del latte avviene in pochissimi minuti; spesso, in soli tre minuti, si ottiene la temperatura giusta per 150ml di latte. Il processo di riscaldamento avviene delicatamente e tramite la circolazione del latte, facendo in modo che questo arrivi al punto giusto di calore in maniera omogenea, evitando così che si formino dei punti di temperatura troppo elevata, con il rischio conseguente di scottature per il bambino. Grazie alla funzione di scongelamento, è possibile utilizzare questo prodotto anche con latte materno conservato nel freezer o con pappe surgelate; tutto sarà pronto in pochissimi minuti. Dal punto di vista funzionale è un ottimo scaldabiberon, che permette risultati più che soddisfacenti in tempi molto brevi. Dovendo trovare un difetto, a differenza di altri modelli, manca di un timer che avvisi, con un segnale sonoro o con una spia luminosa, quando si è raggiunta la temperatura desiderata: considerando che deve essere usato in momenti in cui il genitore potrebbe essere impegnato anche dietro al neonato, un optional di questo tipo sarebbe stato certamente apprezzato. 

Leggi anche la Recensione dello Scaldabiberon Chicco Step Up Family

Praticità d'uso: 9. Lo scaldabiberon Philips Avent SCF355/00 è molto pratico e comodissimo da usare. Il suo utilizzo è davvero semplice: una volta riempito con un po' di acqua il vano riscaldante, è sufficiente inserire al suo interno il biberon con il latte o il vasetto con la pappa. E' molto capiente e si adatta a contenitori di latte e pappe di quasi tutte le dimensioni. Le istruzioni allegate e la tabella con i tempi di riscaldamento sono una validissima guida per la selezione della funzione adatta al momento, che si imposta attraverso la manopola di accensione, spegnimento e selezione. Trascorso il tempo necessario al riscaldamento, è sufficiente togliere il biberon o il vasetto e spegnere lo scaldabiberon. Utilizzabile da chiunque, non necessita di preparazione alcuna. Il suo utilizzo è comodissimo, perché permette di non dover sempre ricorrere all'accensione dei fornelli e di stare quindi sempre nei pressi di una cucina: questo oggetto è utilizzabile infatti in qualsiasi stanza. Per le poppate notturne, molti lo usano addirittura direttamente sul comodino della camera, evitando così di doversi allontanare troppo dal bebè mentre il latte si sta scaldando. Dopo soli pochi minuti latte e pappa sono pronti. Non sporca ed è semplicissimo da pulire. E' pratico da usare anche fuori casa: sono sufficienti, infatti, un collegamento alla presa elettrica e un po' d'acqua da inserire nel vano riscaldante. Nel caso debba essere spostato, il rivestimento in plastica ne permette la presa manuale senza rischio di scottature.

Conclusione
Un oggetto che a prima vista per molti potrebbe forse sembrare non indispensabile, ma che invece è sicuramente fondamentale e di grande aiuto per tutti i genitori alle prese con latte e pappe da riscaldare. In pochissimi minuti e in modo molto semplice, grazie alla sua praticità di utilizzo, questo scaldabiberon Avent permette di ottenere la temperatura giusta e scaldare latte e pappe in modo omogeneo, senza dover ricorrere al metodo del bagnomaria e senza dover rischiare di scaldare troppo o troppo poco come succede quando si usa il forno a microonde. Utilizzabile dappertutto, si può portare ovunque, grazie alle sue dimensioni ridotte e al suo peso leggero, sta comodamente all'interno di una borsa. Anche a casa dei nonni, in visita dagli amici, in ufficio, si può scaldare il latte e la pappa del proprio bambino comodamente ed in pochi minuti. La notte può essere tenuto direttamente sul comodino, per evitare che ci si allontani troppo a lungo dal bebè. Se avesse anche un timer di avviso del raggiungimento della temperatura ideale, lo spegnimento automatico e uno spinotto per essere collegato all'accendisigari della macchina, in modo da poter essere utilizzato anche in viaggio negli spostamenti a lungo raggio, sarebbe di gran lunga il miglior scaldabiberon in assoluto.