• 2 persone su 2 lo consigliano
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
2 Opinioni per Fantasia 2000
Ordina per
  • millifly
    Troppe attese
    opinione inserita da millifly il 18/03/2019
    Uscito per inaugurare l'arrivo del nuovo millennio la casa di produzione Disney decise di riportare sul grande schermo uno dei suoi grandi classici, Fantasia, però in una nuova chiave sotto forma di reboot moderna e in linea con i tempi. Del resto Fantasia era del 1940 e da allora di strada l'animazione ne ha fatta e non poco. Il risultato è stato un film molto imponente per il budget speso e per la componente musicale coinvolta, si parla dell'orchestra di Chicago, per dirne una, che però sulla carta era perfetto ma che dal vivo non è riuscito a ricreare e restituire al pubblico grande e piccino quella magia che aveva dato il primo Fantasia. Il film è in mini episodi ognuno diverso dall'altro e ispirato alla musica che gli fa da colonna sonora. Mi è piaciuto per la colonna sonora vibrante piena e imponente forse meno per la parte dei disegni animati, alcune volte poco chiari e troppo psichedelici per essere apprezzati da un pubblico generalista. Il film è costato circa 80 milioni di dollari ma ne ha ottenuti pochi in più per finire quasi in pareggio. Lo consiglio se si amano i classici man non è di quelli imperdibili.
    sviluppo e musica
    non capito fino in fondo
  • locusta91
    Poetico e visionario Foto allegate
    opinione inserita da locusta91 il 10/02/2019
    Un film musicale particolare, una sorta di remake/sequel dello storico Fantasia di varie decadi prima... Questo è più breve e più leggero, certamente più moderno, ma non mi ha entusiasmato molto. nel DVD è incluso un vecchio corto anni '40 che tratta in maniera per me piuttosto simpatica ed interessante, le basi della musica e della storia della musica e degli strumenti musicali, seppur si mescoli anche fantasie come la teoria dell'esistenza dei cavernicoli... Comunque, il contrasto con questo corto vintage rispetto ai primi minuti del film è piuttosto notevole, data l'anzianità di questo... Il film è diviso anche in questo caso in mini "storie", tutte musicali, dato che l'intento di questo musical è proprio di rendere la musica sottoforma di immagini... E' stato rimesso tra i 8 episodi L'apprendista stregone (Topolino). Per il resto 2 corti graficamente più elaborati sono quello ispirato all'arca di Noè con Paperino, seppur molto adattato e fantasioso, e l'ultimo che tratta di un confronto scontro tra la driade "natura" e un distruttivo uccello di fuoco... Interessante anche l'episodio con le balene volanti e quello più urbano riguardo ai sogni di 4 differenti personaggi... Comunque complessivamente non è un film che riguarderei, forse perché antipaticamente si tende sempre ad adattare temi sopratutto pagani e fantasiosi. Ma di sicuro è il secondo classico Disney esclusivamente incentrato sulla musica che comunque, ha fatto storia...
    Musicale; belle animazioni
    Non il mio genere; molto folklore pagano