• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • divertimento
  • spessore
  • per tutti
  • per bambini
1 Opinioni per Festival internazionale degli aquiloni - Cervia
Ordina per
  • vesponethebest
    Un evento a cui presenziare
    opinione inserita da vesponethebest il 01/05/2019
    Da diversi anni durante il mese di agosto vado in vacanza a Cervia, ma non ero ancora stato al Festival internazionale degli aquiloni che si tiene in questa città di mare in Romagna e a due passi da Ravenna. Ho così approfittato con il solito amico per poter presenziare a questo evento che è veramente molto interessante. Il tutto è organizzato da Artevento e si tiene presso la spiaggia di Pinarella, che è una frazione costiera proprio di Cervia ed ogni anno sono presenti tantissime persone che provengono, con i loro aquiloni, da ogni parte del paese. Il periodo di riferimento è l'ultima decade di aprile ed il 1 maggio è il giorno conclusivo. Con il mio amico siamo arrivati in tarda mattinata per il festival degli aquiloni, lui venendo da Genova è sceso con il treno alla vicina stazione di Cesena. Da là siamo dunque arrivati in zona Pinarella e, dopo aver trovato fortunatamente un posto auto senza dover pagare, ci siamo diretti verso la spiaggia. Il meteo ci ha aiutato non poco, anche perché era una bella giornata di sole ed anche un poco ventilata, temperatura media 20 gradi e quindi la presenza all'evento degli aquiloni è andata per il meglio. La spiaggia era già gremita di molte persone, sia a passeggio che con gli aquiloni per aria che di fatto hanno colorato il cielo. I presenti erano un po' di tutte le età, ma ovviamente non sono mancati i bambini, anche perché un evento come quello degli aquiloni di Cervia è senza ombra di dubbio adatto anche a loro. Gli aquiloni li abbiamo trovati di tutti i tipi, colori e forme, in uno scenario di notevole suggestione. Abbiamo dunque fatto una passeggiata per poter meglio vedere gli aquiloni da vicino, scegliendo naturalmente un'area dove potessero infittirsi gli aquiloni. Il risultato è stato che siamo dunque riusciti a vederli più da vicino e l'atmosfera fra i presenti era abbastanza distesa ed al tempo stesso rilassata. Altro dettaglio non da poco, che la presenza al festival degli aquiloni è gratuita e non si paga nulla. Quest'anno il festival è stato reso ancora più interessante dal fatto che c'è stata un'unione di ponti fra la Pasqua e il 1 maggio. Proprio la Pasqua è stata il 21 di aprile, mentre il festival è partito il 20. Un amico, residente da queste parti, mi aveva vivamente consigliato di venire di sabato perché non c'è il pienone tipico dei giorni festivi, cosa che avrebbe reso difficoltoso non soltanto trovare un parcheggio fra Cervia e Pinarella, ma anche circolare nelle vie a causa del traffico, in particolar modo per uscire dalla città nelle ore del tardo pomeriggio, specie per riportare il mio amico alla stazione di Cesena che sarebbe poi rientrato in serata a Genova. Sta di fatto che il festival degli aquiloni di Cervia è un evento assolutamente unico. Sopra il mare e la spiaggia tutto questo contrasto di colori è un qualcosa di veramente unico. Un evento a cui consiglio almeno una volta di presenziare, a me ha aiutato dal fatto che abito appena a due ore dalla zona, anche se va detto che chi viene più da lontano deve affrontare diverse ore di viaggio. Il giudizio da parte mia è eccellente su tale evento, per venirci è sempre consigliabile la mattina presto, considerando che il tutto inizia la mattina alle 10. Se si ha la possibilità di pernottare, tenere presente che gli aquiloni la sera si illuminano in uno scenario unico, consigliato a tutti.
    grande evento
    no