Recensione Huawei Ascend Mate 7


Ho acquistato Huawei Mate 7 appena uscito (nel 2014) pagandolo 510 € in offerta, attualmente si trova in vendita anche a meno di 300 €!

Il mio è di colore oro che fa parte dell’edizione limitata ed ha anche un giga in più di memoria ram rispetto alla linea standard!

Sinceramente ero un po’ indecisa perché non avevo mai acquistato uno smartphone con un display così ampio e temevo che mi  creasse problemi  per quanto riguarda la scomodità ed effettivamente  non posso dire di essere pienamente soddisfatta sotto questo aspetto perché è ingombrante ad esempio in una borsetta piccola e trasportarlo nella tasca dei jeans è impossibile però ci sono anche degli innumerevoli vantaggi ad esempio si può benissimo seguire una partita, guardare un video o persino un film agevolmente visto che il display è di ben 6 pollici!

Appena l’ho acquistato ho subito notato che è un po’ scivoloso infatti bisogna usare entrambe le mani per utilizzarlo, non risulta molto pesante rispetto alla grandezza dello schermo, pesa infatti 185 g.

Posso però subito aggiungere che ha uno schermo molto resistente dato che mi è caduto in varie occasioni (persino dal tapis roulant) ed è rimasto praticamente intatto!

Inoltre il retro rispetto ad uno in vetro o in ceramica essendo in alluminio si surriscalda maggiormente!

Ha una risoluzione da 1080 x 1920 pixel di tipo Ips Lcd e 16 milioni di colori con una protezione Gorilla Glass 3,sarebbe stato preferibile un amoled invece che un ips perché i colori neri non sono poi così nitidi!

Da aggiungere che non è molto semplice reperire le cover infatti ne ho solo un paio che alterno!

Il sistema operativo è Android 4.4.2 HUAWEI Emotion UI v3.0 KitKat, nel corso del tempo sono arrivati vari aggiornamenti anche se ultimamente non ne ho più ricevuti, nemmeno per modifiche minime!

Il caricabatterie incluso nella confezione è quello universale e si può anche utilizzare come cavetto usb.

Ma anche la batteria  da 4100 Mah ( con 648 ore di autonomia in standby) non mi ha pienamente convinta perché anche se malgrado un utilizzo prolungato ed intenso del terminale determini comunque un consumo della batteria non troppo elevato (soprattutto se rapportato ad altri smartphone dove la carica dura poco) c’è da aggiungere che ad esempio se c’è una percentuale di carica del 60% occorrono almeno 2 ore per la ricarica, per questo motivo preferisco ricaricarlo di notte!

La batteria è integrata quindi non è removibile e non è sostituibile infatti il terminale non si può aprire ma c’è la spilla per estrarre e sostituire la sim e la microsd grazie al cassettino che è integrato!

Non mi è mai capitato alcun blocco, non hai avuto la necessità di riavviarlo per eventuali malfunzionamenti!

L’ ho testato con vari operatori telefonici e sinceramente non ho mai notato differenze in termini di qualità che è sempre eccellente anche in posti dove gli altri terminali nemmeno funzionano.

Lo ritengo eccellente sia nella comunicazione telefonica sia nella navigazione.

Lo utilizzo indistintamente con connessione wifi e dati ma posso affermare che riscontro poche differenze, non mi ha mai lasciata senza linea!

Molto comodo è  il rilevatore di impronte digitali per lo sblocco dello smartphone, ormai non ne posso più fare a meno!

Sul display è presente il comodo led che si rivela utile soprattutto quando il telefono è senza suoneria, io gli do un’occhiata di tanto in tanto per controllare le notifiche etc.

La fotocamera genera delle vere e proprie cartoline, credetemi, mi trovavo ad una festa ed abbiamo confrontato vari scatti effettuati con diversi terminali, anche più costosi, ed a detta di tutti quelle del Mate 7 erano le più belle grazie ad una fotocamera da 13 Mp e ad una frontale da 5 Mp.

La memoria  ram è da 3 Gb e la memoria per l’archiviazione da 16 gb e c’è la possibilità di inserire la memoria espandibile fino a 128 Gb,io l’ho inserita più che altro per comodità, per evitare di trasferire i file che avevo archiviato in precedenza  (soprattutto per i video, le fotografie ed i file musicali).

Quando lo acquistai l’ho visto a pochissime persone perché eravamo in una fase in cui il brand Huawei non era poi così noto per quanto riguarda i top di gamma quindi non molta gente era propensa a spendere più di 500 € per un terminale di questo marchio(ideologia che attualmente è molto cambiata visto che il Huawei  ha messo in commercio anche terminali più costosi del Mate 7 anche se sinceramente devo dire che anche se attualmente risulta superato ¾ anni fa era un top di gamma degno di nota che non mi ha dato mai problemi, anzi mi ha regalato tante soddisfazioni e sono sempre stata felice di essermi fidata di questo marchio che conoscevo per aver acquistato in precedenza terminali meno costosi!

Nel complesso è un ottimo terminale…anche se viste le dimensioni dello schermo potrebbe quasi essere definito un piccolo tablet!



Video recensione Huawei Ascend Mate 7

Questa recensione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

rossella83

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login