• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
1 Opinioni per La donna che visse due volte
Ordina per
  • locusta91
    Un classico del thriller psicologico Foto allegate
    opinione inserita da locusta91 il 10/02/2019
    Un famoso thriller psicologico di Hitchcock, che parla di intrighi e di un'ingannevole storia delittuosa. L'ex avvocato e poliziotto soprannominato Scottie, da sempre soffre di vertigini (ecco il perché del titolo originale, Vertigo, in fin dei conti titolo più significativo e psicologico rispetto a quello in italiano). Un suo ex-compagno di college gli affida di sorvegliare la moglie che è a quanto pare vittima di strane ossessioni, dato che crede di esser la bisnonna, che morì suicida alla sua stessa età. La storia pian piano si complicherà e risulterà piuttosto intricata ed intrigante, per chi apprezza questi inganni e misteri psicologici, fino al climax finale, che comunque stupisce, come tende a fare il capace, seppur cinico, regista. È un film tanto articolato e complesso che mi fa comprendere perché abbia avuto così successo. Insomma, l'idea che sta dietro è piuttosto intelligente ed originale. Non un film che rivedrei tante volte, ma seppur la sua lentezza iniziale la fine mi ha sempre lasciato stupito. Il DVD presenta dei contenuti speciali che consiglio per gli appassionati di questo genere thrilling. La recitazione è più che convincente.
    Recitazione; sviluppi finali
    Non particolarmente