Opinione su La ruota della fortuna: Gira la ruota, girala!

Gira la ruota, girala!

14/02/2016

Vantaggi

bellissimo

Svantaggi

non ne faranno mai più così


"Gira la ruota, girala!"
Vi ricordate quando il pubblico cantava questo piccolo ritornello per incoraggiare i concorrenti de "La ruota della fortuna"?

Che programma indimenticabile!
All'epoca della messa in onda frequentavo gli ultimi anni delle elementari, poi le medie ed insieme a mia madre lo guardavo sempre volentieri preferendolo a cartoni animati o telefilm perchè ci divertivamo moltissimo a provare ad indovinare la frase misteriosa, ridendo delle gaffe dell'indimenticabile Mike Bongiorno, che una volta sbadatamente diede la soluzione della frase nascosta nel tabellone ed altre gag simili.

A condurre insieme a lui nel corso degli anni si sono susseguite varie vallette, ma quella che spicca fra tutti è Paola Barale, inseparabile collega di Mike nella Ruota della Fortuna per diverse stagioni.

Tre concorrenti, girando la ruota, ammonticchiavano un montepremi che potevano vincere se riuscivano a dare più soluzioni possibili alla frase che si celava dietro il tabellone.
Per arrivare più velocemente alla soluzione dovevano cercare di indovinare vocali e consonanti.
Le vocali si potevano comperare, dunque venivano addebitate al montepremi accumulato, mentre le consonanti no.
Chi veniva proclamato campione oltre a tornare l'indomani, poteva sperare di portare a casa il montepremi accumulato ed alcuni premi messi in palio, provando ad indovinare l'ultima difficilissima frase della puntata.
E chi si dimentica più le pellicce della Pellicceria Annabella di Pavia o la settimana bianca al Passo del Tonale!
Dei veri must tra i premi messi in palio.

Un gioco semplice e carino che ci teneva incollate alla tv per un'ora tutte le sere mentre mia madre preparava la cena ed io stavo lì con lei in cucina.
Quando uscì il gioco da tavola lo acquistammo, era divertente, ma mai tanto quanto guardare il programma in tv.

Sono stati tentati dei rifacimenti nel corso del tempo, ma "La ruota della fortuna" originale, autentica ed inimitabile è solo ed esclusivamente quella di Mike!

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

margherita123

  • struttura
  • contenuto
  • difficoltà
  • conduttori
  • adatto a tutti
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su La ruota della fortuna

  • ioalessandro
    opinione inserita da ioalessandro il 04/03/2019
    Un altro bellissimo gioco che veniva trasmesso in televisione era "La ruota della fortuna". Ricordo che c'erano dei concorrenti che partecipavano e girando la ruota, successivamente si andava a dire u...
    Continua a leggere >
    un buon programma da vedere
    nessuno
  • gnaogna
    opinione inserita da Anonimo il 18/05/2017
    Quando ero piccolo e veniva condotta da Mike Bongiorno, la ruota della fortuna era uno dei miei programmi preferiti. I concorrenti erano tre, dovevano girare la ruota della fortuna che si fermava su u...
    Continua a leggere >
    Interessante, i concorrenti potevano vincere corposi premi, adatta a tutti
    Non viene più trasmessa
  • millifly
    opinione inserita da millifly il 16/05/2017
    La ruota della fortuna è uno storico quiz Mediaset basato su un format di grande successo americano. Il programma ha preso il via alla fine degli anni Ottanta fino ad inizio anni 2000 con la conduzion...
    Continua a leggere >
    programma classico
    nessuno
  • marj71
    opinione inserita da Anonimo il 10/05/2017
    Condotto dall'indimenticabile Mike Bongiorno La ruota della fortuna spopolava negli anni ottanta, quando ancora non c'erano tanti quiz televisivi e nemmeno tanti canali nel palinsesto. Ricordo la pres...
    Continua a leggere >
    intelligente
    nulla
  • aduken
    opinione inserita da aduken il 13/01/2017
    La Ruota della Fortuna era un gioco a premi condotto da Mike Bongiorno con l'assistenza di una showgirl, che storicamente fu impersonata da Paola Barale prima e da Antonella Elia poi. Il gioco vedeva ...
    Continua a leggere >
    Facile da seguire, piacevole
    Nessuno