• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • Rapporto Qualità/Prezzo
  • Praticità
  • Consumo energetico
  • Ingombro
  • Efficacia
1 Opinioni per Lelit
Ordina per
  • fb-10214336239372568
    Macchina Espresso mod. PL042temd
    opinione inserita da Paolo Peschiaroli il 14/07/2018
    E' Italiana. Ma non è una caratteristica particolare, visto che le migliori macchine per il caffè sono italiane e tedesche. Questa è italiana e non guasta mai, oltre a non guastarsi mai nemmeno fisicamente. Sono 3 anni che la possiedo e a parte la pulizia del filtro e delle componenti interne che si puliscono con un detergente di cui parlerò, non mi ha ancora mai sorpreso per inefficacia. L'aspetto è estremamente gradevole con le parti visibili in acciaio cromato, dalla lancia del vapore regolabile, la manopola manuale del vapore il manometro a lancetta per il controllo della temperatura, le tre levette per la produzione, il display di regolazione della temperatura, il macinino a macine regolabile per una perfetta grammatura del chicco. La grata di raccolta dell'eccesso erogato separata dall'eccesso del macinato. Il serbatoio è estraibile in materiale plastico, coperto e protetto da una copertura in acciaio che mantiene in caldo le tazze che possono essere appoggiate sopra. Il tutto ha un aspetto studiatamente professionale, anche se l'uso che se ne può fare sia di carattere semi-professionale. E' questa l'essenza di questa macchina. Secondo me è l'entry-level dell'appassionato del caffè "professionale" che non può permettersi macchine più costose. Costa meno di 500 euro. Ma comporta un periodo di adattamento, serve farci pratica, è necessaria esperienza. Bisogna imparare un minimo di tecnica, un po' di rudimenti da barman sono imprescindibili. Deve piacere fare un caffè espresso, e farlo bene è una ricompensa non immediata. Potete trovare qualsiasi cosa su google a riguardo, dal mio punto di vista posso dire che la ricerca dell'acqua, del chicco di caffè, della macinatura, della grammatura, dosatura e pressione con il giusto pressino sono stati un lavoro di mesi, ma come ripeto la ricompensa è enorme. Se così procederete, questa macchina vi darà grandi soddisfazioni quando di fronte a voi o ai vostri amici, estrarrà un caffè denso, corposo, con la netta sensazione di sorseggiare uno sciroppo caldo dal colore nero con una schiuma color cioccolato screziata di color nocciola, con aromi persistenti che profumeranno la vostra casa, fin dalla macinatura. Monterà il latte esattamente come fanno i bravi baristi, trasformando il latte in una morbida e resistente schiuma bianchissima. Bere un buon espresso è un rito che può portare via del tempo, per questo hanno inventato le capsule di alluminio, le cialde di carta speciale che in 25 secondi vi tirano fuori un ricordo di caffè espresso. Io ho avuto queste macchine a capsule e a cialde, ma c'era qualcosa che mi faceva pensare a quell'espresso di Napoli al bar Mexico, in piazza Garibaldi e a quanto fosse straordinario, così iniziai una ricerca sulle macchine per il caffè e comprai una la Pavoni Europiccola, che mi diede tante soddisfazioni. E' ancora funzionante, totalmente manuale e bella, ma dell'espresso napoletano solo un vago ricordo. Questa Lelit ci arriva al 95%. Il 100% lo trovate solo a Napoli. E sono di Roma.
    Bella, caffè strepitoso cappuccini a regola d'arte.
    Bisogna farci pratica.