• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • pericolosità
  • difficoltà
  • sforzo fisico
1 Opinioni per Michele Alboreto
Ordina per
  • fb-edoardoderosa
    Ultimo italiano vincente in Ferrari
    opinione inserita da Edoardo de Rosa il 06/02/2016
    Michele Alboreto, nonostante non abbia vinto nessun titolo mondiale, è senz'altro uno dei piloti che più è rimasto nel cuore dei ferraristi. Da campione del Mondo in Formula 3, viene ingaggiato dalla Tyrrell, scuderia nella quale resta tre stagioni e con la quale riesce a ghermire la prima vittoria. Enzo Ferrari si accorge delle potenzialità del giovane pilota e nel 1984 lo porta nella scuderia del Cavallino. Il talentuoso driver meneghino non delude le attese e nel 1985 sfiora il titolo mondiale, perso con gli incredibili quattro ritiri consecutivi negli ultimi GP. Nella squadra di Maranello rimane cinque stagioni, non fortunate per la Ferrari ma che consentono comunque ad Alboreto di entrare nel cuore dei tifosi per la sua abnegazione e professionalità. Terminata la strada rossa, torna prima alla Tyrrel per girovagare in team minori e dedicarsi poi ad altre competizioni motoristiche. Nel 2001 trova la tragica fine durante le prove propedeutiche alla "24 ore di Le Mans.
    Professione e legatissimo alla Ferrari.
    Non si è laureato campione del Mondo.