• 1 persona su 2 non lo consiglia
  • 1 persona su 2 indecisa se consigliarlo o no
Scrivi la tua opinione
  • Opportunità
  • Credibilità
  • Competenza
2 Opinioni per Patronato CGIL
Ordina per
  • lolaconiglio
    opinione inserita da lolaconiglio il 04/12/2018
    Mio padre era stato tesserato CGIL per buona parte della sua vita, una volta passato da autonomo a lavoratore dipendente. Il patronato si occupava del disbrigo di tutta la sua burocrazia lavorativa e fiscale, a cominciare dalla dichiarazione dei redditi e a volte capitava anche che si occupasse di q...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    ho ricevuto un grosso aiuto in corso di successione
    per questioni più complicate del solito è a volte necessario un commercialista
  • lucianam10
    Delusione Totale CGIL Maglie Foto allegate
    opinione inserita da lucianam10 il 24/08/2018
    Nella mia città, Maglie in provincia di Lecce noto spesso che i privilegi sono solo per i pochi fortunati eletti. Da un po' di anni mi rivolgo a questo patronato CGIL, situato in via Gallipoli, sia per quanto riguarda la compilazione dell'Isee sia per l'assegno sociale di mia madre. Attualmente mia madre non è coniugata e percepisce una piccola pensioncina derivata da qualche anno di lavoro in Svizzera come operaia, 3 anni fa aveva come reddito un assegno divorzile del suo defunto marito di circa 600 euro. Ad oggi i redditi di mia madre sono circa 226 euro di assegno sociale e 148 euro di pensione svizzera. Navigando sul sito dell'Inps ho letto che l'importo di questo assegno ammonta a 453 euro in totale al mese per chi non è coniugata e per chi ha altri redditi spetta in maniera ridotta in base alla differenza tra i due. Facendo un esempio concreto sarebbero 453 - 226 - 148 = 79 euro che a mia madre mancano al mese sul conto, che pur non essendo una cifra elevata può fare comunque la differenza per una persona anziana. Quando mi sono recata in questa CGIL a richiedere questo importo mancante la referente mi ha congedato dicendo che a mia mamma spettava questo assegno ridotto. Rimango sempre più basita! Delusa totalmente in quanto non rispettano le direttive dell' Inps!
    Nessuno
    Non rispettano le direttive dell' Inps