• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • testi
  • musica
  • stile
1 Opinioni per Queen (gruppo musicale)
Ordina per
  • riccardo78
    La più grande band del mondo!
    opinione inserita da riccardo78 il 15/09/2017
    Per commentarli non ci sono più parole basta solo pronunciarne il nome: QUEEN. Una band inglese, composta da quattro membri. Il cantante, il mitico Freddie Mercury, una voce incredibile, riusciva con la sua voce a raggiungere vette mai raggiunte da nessun altro cantante nè prima nè tantomeno dopo di lui. Sono rimasto colpito tempo fà da una frase detta durante un'intervista dalla cantante lirica María de Montserrat Viviana Concepción Caballé: "la differenza tra Freddie e gli altri cantanti, è che lui sapeva cantare", ecco questa frase non ha certo bisogno di altri commenti. Il chitarrista Brian May, incontrato personalmente nell'ormai lontano 1998 nel negozio di musica "Ricordi", a Roma, con tanto di autografo e foto, anche lui aveva la caratteristica di essersi costruito la sua chitarra con l'aiuto del padre, la famosa Red Special con pezzi presi in giro da caminetti, raggi di biciclette e quant'altro. Spesso non viene ricordato tra i più grandi chitarristi di sempre, non sò sinceramente con quali criteri affermino ciò. Il batterista Roger Taylor, famoso almeno all'inizio per rompere le bacchette in continuazione, che prima di entrare nei Queen aveva formato con Bryan un altro gruppo gli Smile. Per finire il bassista John Deacon, il timido del gruppo, entrato a farne parte per ultimo. John, secondo il mio modesto parere, forse ha scritto meno canzoni rispetto agli altri componenti del gruppo, ma quelle poche sono veramente eccezionali, la mia preferita è One year of love. Una band che riusciva a spaziare in vari generi musicali con grande successo. Della band sono stati scritti diversi libri e autobiografie, ma quelle che ho letto devo essere sincero in alcune parti lasciano alquanto a desiderare, perchè credo che non corrispondano al vero, probabilmente scritte da persone che hanno solo voluto arricchirsi. Dopo tanti anni che se ne parlava, finalmente sembra che esca a Natale del 2018 nelle sale americane il film intitolato Bohemian Rhapsody, dove Freddie sarà interpretato da Rami Malek e devo dire dopo aver guardato diversi video su youtube seppur di pochissimi secondi che almeno fisicamente la scelta poteva essere migliore, vedremo il resto, sperando che rimangano il più possibile vicini alla realtà dei fatti. Un appunto negativo lo vorrei fare contro la stampa musicale britannica che non ha mai apprezzato del tutto questa band fantastica, anzi ad essere sinceri non ha fatto altro che denigrarla ogni volta che se ne mostrava l'occasione. U altro appunto vorrei farlo al cantante italiano Vasco Rossi, che durante il suo ultimo concerto ha detto che il suo è stato il concerto più grande al mondo; questo non è assolutamente vero, visto che prima di lui i QUEEN avevano fatto registrare al concerto a Rio del 1985, ben 300.000 mila persone, non saranno contenti i fan di Vasco, ma ciò che dico è storia, i numeri parlano. Per concludere, devo fare anche un appunto negativo nei confronti di Brian e Roger, che in questi anni hanno continuato a suonare con il nome Queen, facendo prendere il posto di Freddie ad un altro cantante, un certo Adam Lambert. Avrebbero potuto continuare a cantare cambiando nome, ovviamente non avrebbero avuto quella spinta pubblicitaria che hanno utilizzando il nome Quenn. Detto questo, rimane la mia band preferita, unica al mondo per tanti motivi.
    Una band capace di fare qualunque cosa!
    Nessuno