• 9 persone su 9 lo consigliano
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
9 Opinioni per Rapunzel - L'intreccio della torre
Ordina per
  • anatascooper
    Fantastico
    opinione inserita da anatascooper il 08/11/2018
    Come non si può recensire positivamente un cartone animato targato Disney?! Un capolavoro, come sempre! Adatto per tutta la famiglia e, per fortuna, nessuna scena di violenza. La storia rivisitata, ma che in ogni caso fa fede alla storia della principessa che abita in una torre e viene salvata dal principe, non è per nulla stata una noia. Avventura, amore e coraggio ottimi insegnamenti per i piccoli. Ho amato questo cartone che ho visto al cinema con i miei nipoti e che, ovviamente, hanno voluto comprato il dvd. Ancora oggi ogni tanto capita che lo riguardiamo. Consigliatissima sicuramente, è la visione ad un pubblico di bambini. Consiglio ai genitori di far vedere questi film di animazioni piuttosto che le porcate di oggi come peppa pig ed altro. Almeno questi film di animazione ti insegnano dei valori e ritengo che, al giorno d’oggi sia molto importante imparare ai propri figli certi valori, anche con l’uso della televisione. Ripeto, consigliatissima la visione!!!
    Bellissimo
    Nessuno
  • jimorris
    Raperonzolo in stile Disney
    opinione inserita da jimorris il 07/11/2018
    Questa è l'ennesima fiaba deformata dalla multinazionale Disney, infatti, sebbene s'ispiri ad una fiaba dei fratelli Grimm, è molto diversa. Rapunzel è una principessa intrappolata nella Torre dove la strega Gothel la costringe a vivere senza possibilità di fuga perchè la sua magica chioma gli dà l'eterna giovinezza. Splendida l'animazione e i colori, la protagonista è davvero stupenda, ma anche gli altri personaggi. Rapunzel, pur essendo nel mondo di molto lontano, è una donna moderna, un'eroina dalla quale le bimbe di tutto il mondo potrebbero ispirarsi perchè è probabilmente la prima volta che la Disney realizza un'eroina che si prende il suo destino e non aspetta il principe azzurro. C'è sicuramente la mano del gruppo Pixar in questa versione che proprio nel cartoon Shrek che li aveva lanciati prende in giro l'incapacità delle principesse Disney che sono solo degli oggetti in attesa del principe azzurro, poi li rende coscienti delle proprie potenzialità come donne e di prendere l'azione nel secondo capitolo della saga. Questo sicuramente mi è piaciuto di questo cartoon, ma non ho potuto fare a meno di notare l'enorme differenza concettuale con la versione dei fratelli Grimm e la trasformazione di Rapunzel in principessa solo per i propri fini commerciali, infatti non aggiunge niente alla storia, ma è un chiaro tentativo di aumentare la schiera di principesse Disney da vendere alle bimbe.
    grafica, animazione, personaggio
    variazioni dalla favola originale
  • fb-1784942678207304
    opinione inserita da Sabrina Caruso il 17/01/2018
    "Rapunzel - L' intreccio della torre" è un classico Disney prodotto nel 2010. Il film riprende la fiaba di Raperonzolo dei fratelli Grimm. Rapunzel è costretta, per ordine di colei che considera madre, la strega Gothel, a vivere in una torre, da dove non può mai allontanarsi ma nutre il desiderio di...
    Continua a leggere l'opinione >
    Divertente e romantico
    Nessuno
  • manu812017
    opinione inserita da manu812017 il 18/09/2017
    Rapunzel è un film di animazione prodotto negli Stati Uniti nel 2010. Questa volta la Disney racconta la storia di una principessa imprigionata in una torre sin dalla sua nascita da parte di una strega cattiva. La strega infatti è interessata ai poteri dei capelli magici della ragazza, che riescono ...
    Continua a leggere l'opinione >
    Emozionante
    Nessuno
  • littlestar
    opinione inserita da littlestar il 07/07/2017
    Rapunzel è un cartone Disney uscito qualche anno fa al cinema. L'ho già guardato diverse volte, seppure la trama mi diceva già qualcosa e mi dava l'impressione di un qualcosa di familiare. Infatti avevo già visto una cosa simile quando ero bambina, ma il film rappresentava la vera e propria barbie c...
    Continua a leggere l'opinione >
    Molto bello
    Nessuno
  • fb-10206237824699646
    opinione inserita da Francesca FiFi Bruno il 26/05/2017
    Fin da piccolina ho sempre seguito volentieri la Disney e tutti i suoi lungometraggi. Ognuno mi ha lasciato qualcosina nel cuore, ma col passare del tempo ho notato che questa autenticità dei valori è stata un po' soppiantata dalla grafica più brillante e curata. Nonostante questo ho guardato molto ...
    Continua a leggere l'opinione >
    ottima grafica Disney, colori stupendi, bellissimi scenari, trama alternativa originale, divertente
    indicato principalmente per un pubblico di bambine
  • fb-elisamartinetti
    opinione inserita da Elisa Martinetti il 07/05/2017
    Divertente, ma sempre la solita storia. In questa storia la giovane Rapunzel è stata rinchiusa in una torre dopo essere stata rapita da una Strega Cattiva, perchè la Regina (per poter partorire) ha dovuto bere una specie di pozione fatta con un fiore rarissimo, che permetteva alla Strega di mantener...
    Continua a leggere l'opinione >
    Carino, Scorrevole, Piacevole
    Sempre la solita storia
  • galaxy93
    opinione inserita da galaxy93 il 13/04/2017
    Questo nuovo film della Disney ha fatto un grandissimo passo in avanti perché con il personaggio di Rapunzel,la Disney sta continuando a guadagnare tantissimo. Ho avuto la possibilità di guardare questo bellissimo cartone animato che ha una buona durata generale e che è riuscito a convincermi molto....
    Continua a leggere l'opinione >
    La storia è molto interessante.
    Non ci sono per me.
  • fedebimba
    opinione inserita da fedebimba il 11/04/2017
    Parlo di un altro film firmato Disney, questo si chiama Rapunzel. Che sarebbe Raperonzolo in italiano, ma nel film la principessa viene sempre chiamata Rapunzel. Questo è tra i miei preferiti e anche alla mia nipotina piace. Tanto tempo fa, una malvagia strega medievale fece una scoperta, un fiore m...
    Continua a leggere l'opinione >
    tutti
    nessuno