• 1 persona su 2 lo consiglia
  • 1 persona su 2 indecisa se consigliarlo o no
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
2 Opinioni per Vero come la finzione
Ordina per
  • millifly
    Potevano svilupparlo meglio
    opinione inserita da millifly il 09/04/2019
    Uscito qualche anno fa, Vero Come al Finzione è una commedia americana che cerca di essere introspettiva e riflessiva ma finisce per esser un’accozzaglia di cose soprattutto a causa dei protagonisti. Al timone c’è Will Ferrel,che in quanto comico e attore di un certo tipo di commedia americana ha anche un suo perché, ma quando prova ad andare oltre il suo genere più congeniale finisce per essere un pesce fuor d’acqua e non piacevole nella finzione. La pellicola è una sorta di viaggio meta cinematografico e meta letterario tra un uomo che sembra avere una vita ben scandita e una sorta di potere dall’altro che lo vede burattino di uno scenario prestabilito. Ho trovato il film lento, a tratti noioso e poco chiaro. La trama poteva essere sviluppata meglio così come anche la scelta dei protagonisti, fin troppo comici per qualcosa che andava pensato meglio o quanto meno strutturato in maniera più coerente e diversa.
    trama di base
    lo sviluppo
  • locusta91
    opinione inserita da locusta91 il 12/02/2019
    Questa è una surreale commedia fantasy, seppur dal messaggio filosofico abbastanza banale, ma con dei spunti che ho comunque seguito con interesse. Inoltre vi è mescolata una storia romantica-carnale che però ho visto con disappunto, dato che per me sono più importanti i temi spirituali dell'esisten...
    Continua a leggere l'opinione »
    surreale commedia fantasy, con spunti interessanti
    La narrazione è poi meno profonda di quanto sperassi...