• 5 persone su 5 lo consigliano
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
5 Opinioni per Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato 1971
Ordina per
  • jimorris
    Il fantastico Willy Wonka di Gene Wilder.
    opinione inserita da jimorris il 06/10/2019
    Willy Wonka è uno dei romanzi più sfruttati dal cinema con numerosi rimandi nel cinema, della televisione, nei cartoon, nella letteratura, tuttavia ogni generazione ha il suo Willy Wonka, il mio è quello interpretato da Gene Wilder. Non voglio offendere i puristi, ma la versione originale in bianco e nero per me risulta inguardabile fin da bambino e non potevo fare a meno di addormentarmi, ma adoravo questa versione di Gene Wilder, un attore bravissimo e istrionico che interpreta alla perfezione il ruolo facendolo suo. La storia non brilla per originalità, ma segue il romanzo e, quindi, anche i film che lo hanno preceduto, ma non per questo è meno divertente e non riesce a intrattenere il pubblico, anzi è un vero spasso che ho visto e rivisto, facendolo vedere anche a mia figlia che lo ha apprezzato, soprattutto nelle canzoni. Io consiglio vivamente di vedere, anche se immagino che il Willy Wonka di questa nuova generazione sarà sicuramente quello interpretato da johnny Depp, che anche lui è riuscito a dare un suo marchio al ruolo che maestria, mentre questo verrà snobbato dalle nuove generazioni proprio come io ho snobbato il precedente.
    cast, divertimento, cult
    superato per le nuove generazioni
  • dani54e
    opinione inserita da dani54e il 01/09/2019
    Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato" è probabilmente il miglior film del suo genere da " Il mago di Oz ". È tutto ciò che i film per famiglie affermano di essere, ma non lo sono: delizioso, divertente, spaventoso, eccitante e, soprattutto, un autentico lavoro di immaginazione. "Willy Wonka" è un...
    Continua a leggere l'opinione »
    Ottime interpretazioni
    nessuno
  • giorgia9094
    opinione inserita da giorgia9094 il 30/08/2019
    Conosco la storia perché alla elementari ci venne letto il libro, e poi qualche hanno fa, comprai il libro in edizione con Deep in copertina, che mi era piaciuto molto. Questa versione del fil è del 1971, ed è fatto in America e come avete capito è tratto da un libro omino del grande Dahl, che però ...
    Continua a leggere l'opinione »
    film cult, simpatico
    alcune cose non sono uguali al libro
  • lolaconiglio
    opinione inserita da lolaconiglio il 24/08/2019
    Avevo visto questo film per tutta la famiglia quand'ero bambina e devo dire che mi aveva parechio divertita. Al punto da ricordarlo per sempre. Willy Wonka ha una fabbrica di cioccolato, ma è solo al mondo. Per trovare e premiare un bambino che spera sarà onesto e diligente, mette allora in atto una...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    adatto a tutti, profumo di autenticità
    perderselo
  • bimbabisti
    scoperto da poco!
    opinione inserita da bimbabisti il 12/07/2019
    Voi tutti sapevate che il film di Johnny Deep "La fabbrica di cioccolato " fosse un remake del 1971? Io assolutamente no! Lo scoperto da poco e me ne vergogno! Pensavo fosse originale la trama ed invece no! Che cosa ha di speciale il Willy Wonka del 1971? Be direi tutto, ovviamente se voi , come me, avete già visto prima quello di Johnny Deep, molti fatti e situazioni sono prevedibili purtroppo, ma se ancora non avete visto nessuno dei due, allora vi consiglio di guardare prima questo del 1971, senza nulla togliere a Johnny Deep che è un grande professionista, Gene Wilder lo è ancora di più, come anche tutto il film, curato nei minimi dettagli e anche i bambini di quell'anno sono stati anche molto bravi nel recitare. La cosa che differenza da questo film è che ci sono molte più canzoni, sia il protagonista che i bambini, hanno sempre una canzone da cantare. Come già detto, questo film è uscito nel 1971 diretto da Mel Stuart.
    tutti
    nessuno