Opinione su Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato 1971: La prima versione con qualcosa di diverso

La prima versione con qualcosa di diverso

30/08/2019

Vantaggi

film cult, simpatico

Svantaggi

alcune cose non sono uguali al libro


Conosco la storia perché alla elementari ci venne letto il libro, e poi qualche hanno fa, comprai il libro in edizione con Deep in copertina, che mi era piaciuto molto. Questa versione del fil è del 1971, ed è fatto in America e come avete capito è tratto da un libro omino del grande Dahl, che però a quanto pare non apprezzò questo film, perché veniva messa più luce su Wonka e non su Charlie, il bimbo protagonista della storia. Troviamo Charlie orfano di padre che vive con la mamma lavandaia e lui che fa qualche lavoretto per aiutare,e i nonni paterni e materni sotto lo stesso tetto, sono poveri e quindi vivono tutti assieme per questo. Wonka non che quello che dava i natali a varie leccornie come cioccolato, caramelle e altre cose di questo genere che era anni che non si faceva vivo per paura di persone che potevano rubargli le idee decide di mettere in atto una gara a chi trova 5 biglietti di cioccolato dorato dentro una delle sue tavolette può andare in visita. E Charlie proprio all’ultimo riesce ad andarci accompagnato da uno dei suoi nonni. E li è contornato da altri 4 bambini e uno dei genitori che capisce essere il solo umile, gentile ed educato. Gli altri sono lì solo per farsi notare e per vincere a tutti i costi. Ci sono alcune differenze fra questo film e il libro

Il padre di Charlie come poi nel film del 2005 è vivo ed è il solo che lavora, e non la madre e il piccolo. Nel libro i bimbi sono con entrambi i genitori e se non erro Charlie è il solo con un parente anche lì. Oppure non esiste la scena di un Paraguyano che dice di aver vinto l’ultimo biglietto ma poi si è trattata di una truffa.

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

giorgia9094

  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato 1971

  • jimorris
    opinione inserita da jimorris il 06/10/2019
    Willy Wonka è uno dei romanzi più sfruttati dal cinema con numerosi rimandi nel cinema, della televisione, nei cartoon, nella letteratura, tuttavia ogni generazione ha il suo Willy Wonka, il mio è que...
    Continua a leggere >
    cast, divertimento, cult
    superato per le nuove generazioni
  • dani54e
    opinione inserita da dani54e il 01/09/2019
    Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato" è probabilmente il miglior film del suo genere da " Il mago di Oz ". È tutto ciò che i film per famiglie affermano di essere, ma non lo sono: delizioso, divert...
    Continua a leggere >
    Ottime interpretazioni
    nessuno
  • lolaconiglio
    opinione inserita da lolaconiglio il 24/08/2019
    Avevo visto questo film per tutta la famiglia quand'ero bambina e devo dire che mi aveva parechio divertita. Al punto da ricordarlo per sempre. Willy Wonka ha una fabbrica di cioccolato, ma è solo al ...
    Continua a leggere >
    100%
    adatto a tutti, profumo di autenticità
    perderselo
  • bimbabisti
    opinione inserita da bimbabisti il 12/07/2019
    Voi tutti sapevate che il film di Johnny Deep "La fabbrica di cioccolato " fosse un remake del 1971? Io assolutamente no! Lo scoperto da poco e me ne vergogno! Pensavo fosse originale la trama ed inve...
    Continua a leggere >
    tutti
    nessuno