• 4 persone su 4 lo consigliano
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
4 Opinioni per Al di là dei sogni
Ordina per
  • monichina76
    Film onirico emozionantehris
    opinione inserita da monichina76 il 11/08/2019
    Film molto particolare basato molto sulle emozioni ed immagini grafiche e metaforiche molto belle. Il protagonista è Chris un pediatra infantile la cui vita perfetta viene devastata da due incidenti d'auto. Conosce la sua anima gemella Annie un'artista e insieme hanno due figli Ian e Marie e una carriera soddisfacente. Poi i figli muoiono in un incidente e tempo dopo anche lui, lasciando la moglie preda della disperazione. Lui finisce in un aldilà costituito dai paesaggi dei quadri della moglie in una sorta di mondo dei sogni dove solo quello che è nella testa è reale. A fargli da guida si ripresenta Albert il suo mentore che però stranamente ha l'aspetto di un giovane e gli spiega cosa succede dopo la morte. Nella trama c'è azione nel senso che il protagonista fa una sorta di viaggio in questo nuovo momdo, ma si riflette anche molto sulla vita ci sono moltissimi dialoghi. È molto romantico perché il pensiero di Chris è rivolto in continuazione alla moglie e a trovare il modo di salvarla. Anche se poi inevitabilmente si inserisce il rapporto con i figli nella storia e io ho trovato queste parti molto commoventi. La parte che mi fa piagere ogni volta è quando riconosce il figlio. Bravi gli attori, c'è un convincente Robin Williams e Annabella Sciorra e un perfetto Cuba Gooding jr nella parte del protettivo che esprime dolcezza. È un film particolare come trama e come ambientazione può anche non piacere ed è una questione di gusti.
    Trama, sceneggiatura, bravi attori, immagini
    Se non si ama il genere
  • hecate
    opinione inserita da hecate il 08/10/2018
    Ho amato questo film, parto già da subito dicendo questo. Ma il gusto personale per un film è solo una parte dell'opinione quindi occorre ma oltre a questo ci sono elementi da prendere in considerazione quali la trama, lo sviluppo di questa, i personaggi e le ambientazioni. "Al Centro l'arte" Al di ...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    Lo sviluppo della storia
    Non ne ho riscontrati
  • millifly
    opinione inserita da millifly il 09/01/2018
    "Al di là dei sogni" è un film drammatico ma di genere fantasy del 1998 con uno straordinario e toccante Robin Williams. Il film all'epoca non fu accolto molto bene dalla critica, per come aveva trattato i temi dell'aldilà e della morte ma riusci a portare a casa una statuetta per gli effetti specia...
    Continua a leggere l'opinione »
    interpretazione e ambientazioni
    storia molto particolare
  • midorisakura
    opinione inserita da midorisakura il 16/11/2017
    "Al di là dei sogni" è uno dei miei film preferiti interpretati da Robin Williams. È del 1998 e si tratta di un fantasy di poco più di un’ora e mezza. Chris Nielsen (Robin Williams), un medico, e sua moglie Annie (Annabella Sciorra), una pittrice, sono innamorati, felici e con due figli: Ian (Josh P...
    Continua a leggere l'opinione »
    romantico, surreale, paesaggi
    effetti speciali