• 5 persone su 5 lo consigliano
Scrivi la tua opinione
  • pericolosità
  • difficoltà
  • sforzo fisico
5 Opinioni per Ayrton Senna
Ordina per
  • briciola
    opinione inserita da briciola il 10/02/2016
    Senna, vincitore di 3 mondiali, è stato un mito incredibile. Ancora oggi, nonostante sia morto in pista nel 1994, è considerato uno dei piloti migliori di ogni epoca ed il rimpianto è molto se si pensa a tutto ciò che ancora avrebbe potuto vincere. Era un talentuoso, sapeva correre in condizioni cli...
    Continua a leggere l'opinione »
    mito assoluto, vincente, re della pioggia
    no
  • fb-francacira
    opinione inserita da Franca Cira il 01/02/2016
    Senna è stato una stella del Circus della Formula 1, negli anni 80 era il miglior pilota e duellava con Prost per il titolo di campione del Mondo. Lo ha vinto tante volte quel titolo e ancora avrebbe potuto vincerlo se non ci fosse stato quello schianto nel Gran Premio di Imola nel 1994. Nel terribi...
    Continua a leggere l'opinione »
    mito senza tempo, campione di tutti
    non gliene trovo
  • fb-844
    opinione inserita da Anonimo il 01/02/2016
    Segue spesso le corse della Formula uno anche se non sono molto esperta, però è uno sport che mi piace anche se lo reputo pericolo. Infatti, proprio perchè è pericolo oggi Ayrton Senna non è più tra noi. Per me è stato uno dei più grandi piloti di sempre, se non avesse avuto quel tragico incidente a...
    Continua a leggere l'opinione »
    campione assoluto, mago nella pioggia
    no
  • jimorris
    opinione inserita da jimorris il 30/01/2016
    Quando ancora c'era la formula 1 e la si seguivo con passione perchè non era tutto ultra-tecnologico come oggi, ma era davvero il pilota a fare la differenza. E piloti come Senna hanno acceso la passione dei duelli interminabili che si correvano, anche se non ha vinto quanto altri è sicuramente il p...
    Continua a leggere l'opinione »
    classe, velocità, eleganza
    non ci sono piu piloti così.
  • fb-edoardoderosa
    opinione inserita da Edoardo de Rosa il 29/01/2016
    Quel maledetto 1° Maggio 1994 ci ha tolto uno dei piloti più veloci e vincenti di sempre. Ayrton Senna ha iscritto di diritto il suo nome nella Leggenda della Formula 1. Pilota velocissimo ed istintivo, si esaltava in condizioni di pista estreme, dove la sensibilità del driver fa la differenza. Risu...
    Continua a leggere l'opinione »
    100%
    Pilota velocissimo. Maestro sotto la pioggia.
    In alcune circostanze troppo emotivo.