• 3 persone su 3 lo consigliano
Scrivi la tua opinione
  • trama
  • ambientazione
  • personaggi
  • sviluppo
  • adatto a tutti
3 Opinioni per Buona giornata
Ordina per
  • jackb60
    Film molto divertente
    opinione inserita da jackb60 il 01/07/2019
    Buona giornata è un film comico italiano con presenti parecchi comici italiani di spessore da Diego Abatantuono, a Lino Banfi, da Christian De Sica a Maurizio Mattioli e Vincenzo Salemme che fanno tutti una bellissima interpretazione. Il divertimento è assicurato, i protagonisti sono Ascanio Gaetano Cavallini, principe romano decaduto che affitta il suo palazzo e passa le sue giornate tra matrimoni e funerali a sbaffo. Leonardo Lo Bianco politico corrotto, Alberto Dominici imprenditore romano grande evasore fiscale e amante del lusso sfrenato, Rosaria Miccichè manager siciliana emigrata al nord che rinnega le sue origini. Romeo Telleschi milanese trasferitosi in puglia con moglie e tre figli, Luigi Pinardi è un notaio napoletano, infine Cecco grandissimo tifoso della Fiorentina che segue la squadra con la fidanzata Chiara che cerca in tutti i modi di sposarlo. Film molto divertente che consiglio a tutti quelli che vogliono passare qualche momento in allegria e spensieratezza.
    Film molto divertente
    nessuno
  • millifly
    Un film corale
    opinione inserita da millifly il 17/09/2018
    Buona Giornata è una commedia corale italiana dalla comicità brillante uscito nel 2012 e passato poco in televisione, nonostante l’idea abbastanza carina dei mini episodi, che raccontano come filo conduttore una buona giornata, dipende poi dai punti di vista, dei vari protagonisti. Il casti diretto da Carlo Vanzina annnovera molti degli attori comici più conosciuti in Italia, da Lino Banfi a Vincenzo Salemme passando anche per De Sica e Abatantuono. Il film si apre con un Senatore a rischio arresto che ne combina di ogni per costringere i colleghi di partito a presentarsi al Senato e votare la sua libertà. C’è poi la top manager che viene scambiata per una clandestina dopo una giornata infernale passata sui treni italiani, tra disguidi e ritardi, c’è il notaio napoletano che cerca di uscire dalla routine con un’avventura extra coniugale. Tutte le storie per quanto molto stereotipate raccontano di vizi molto italici di buono e mal costume, tra fatti che talmente assurdi sembrano quasi presi dal reale e viceversa. Gli attori sono simpatici, è uno di quei film che vince facile, con poco sforzo non c’è mai un vero e proprio protagonista. Tutti fanno la loro particina e si passa oltre. Lo consiglio se piace il genere e se si vuole vedere qualcosa di leggero.
    intrattiene
    soliti stereotipi italici
  • margherita123
    opinione inserita da Margherita123 il 24/08/2016
    Non avevo mai sentito parlare di questa commedia italiana girata nel 2012 a spasso per le più belle località e regioni del nostro Belpaese così la scorsa sera quando ho avuto occasione di vedere questo film ero molto curiosa di capire di cosa si trattasse. Il cast è molto vasto e comprende attori pi...
    Continua a leggere l'opinione »
    belle ambientazioni
    c'è di meglio