• 1 persona su 1 indecisa se consigliarlo o no
Scrivi la tua opinione
  • rapporto qualità-prezzo
  • qualità audio
  • materiali
  • comfort
  • praticità
1 Opinioni per House of Marley Positive Vibration EM-JH013
Ordina per
  • locusta91
    Poco per l'audio, più per i principi dell'azienda Foto allegate
    opinione inserita da locusta91 il 22/06/2019
    Ho trovato interessante che questa azienda è stata fondata proprio dalla famiglia di Bob Marley, con i suoi particolari principi etici per i suoi prodotti audio. Riguardo al suono dei loro prodotti l'azienda in breve di usare la musica Reggae per i prodotti che realizzano. I bassi sono il primo aspetto dei loro prodotti, essendo per loro una "forza motrice". I loro prodotti sono fatti per durare nel tempo, e con materiali naturali, eco-compatibili e/o rinnovabili... Un aspetto positivo sono infatti i materiali riciclati, che si notano fin dal cartone (riciclato!?) della confezione. Seppur l'abbia provata più volte in quel certo negozio di cui avevo parlato precedentemente, mi avevano colpito subito particolari e i colori della confezione della cuffia. Una parte dell'archetto è di metallo, che dà una buona impressione come robustezza. Stringono abbastanza, a effetto conchiglia, e non si sfilano dal capo facilmente. Mi davano un certo calore durante l'ascolto, e i cuscini non erano molto soffici come altre provate. Cavo non removibile che permette però di regolare il volume sul cell, data la principale destinazione di queste cuffie... Particolari anche lo stile e i colori di questo filo, in un materiale simil tessuto, dai sgargianti toni giamaicani... Suono che non fa per me. I bassi assai pronunciati tendono a sovrastare le altre frequenze. Gli alti non sono pessimi, hanno un certo grado di dettaglio, ma complessivamente preferirei un suono più brillante negli alti. È il tipico suono esagerato sui bassi e medio bassi che tendo ad evitare... Ma d'altra parte la stessa azienda ha interesse nel fare i loro prodotti con questa scelta acustica, come ho citato sopra. Certo, è comunque una cuffia non di fascia alta... Ammetto comunque che in rari brani il sub-basso così evidente era piuttosto affascinante. Ma nella maggior parte della musica che ascolto, ciò rende troppo affaticante e indigesto per me. Non è un tipo di cuffia che acquistei, di sicuro... Tenendo conto che il suono e piu sui bassi e medio bassi, non ha nemmeno il cavo staccabile (che garantisce comunque una maggior longevità) e il prezzo non è tra i più economici. A parità di prezzo, ho ascoltato di meglio, seppur senza esser prodotti "ecologici" come questo. Penso che potrebbe esser interessante per i "basshead", gli intrepidi-fan del basso molto robusto... In questo aspetto hanno uno stile similare alle famigerate Beats, le consiglierei a questo tipo di pubblico dato che costano meno di quest'ultime. Che poi come principi aziendali, mi ispira maggiormente queste Marley rispetto alle modaiole Beats, seppur anche i loro prezzi in generale sono assai alti (avevo visto in uno store un loro mini speaker da 3 watt... Per 100 Euro e rotti) tenendo conto della loro effettiva qualità.
    Design variopinto, sembrano robuste, ecosostenibilità
    Bassi penetranti e medio alti non molto naturali; Non fanno per me; prezzo iniziale alto