• 1 persona su 1 lo consiglia
Scrivi la tua opinione
  • tema
  • contenuto
  • accuratezza
  • esercizi
  • difficoltà
1 Opinioni per Istituzioni di Diritto Romano - Matteo Marrone
Ordina per
  • lolaconiglio
    le basi del diritto, soprattutto in ambito civile
    opinione inserita da lolaconiglio il 08/07/2019
    Istituzioni di Diritto Romano, a cura di Matteo Marrone, è stato il mio libro di testo per lo studio ai fini dell'esame che porta lo stesso nome del manuale. Istituzioni di diritto romano è una delle prime materie che vengono insegnate ai neoiscritti alla facoltà di giurisprudenza e il motivo è presto detto: le radici del diritto italiano (ma anche di svariati paesi esteri, anche extraeuropei), specie per quanto riguarda l'immenso settore civilistico, provengono proprio dal diritto romano. Il codice civile italiano, di cui gli studenti di giurisprudenza non potranno fare a meno, diventa di più facile comprensione, una volta che si è studiata questa materia, dato che ne vengono ripresi parecchi istituti. Ricordo che avevo dovuto studiare il manuale Istituzioni di Diritto Romano dedicandogli particolare attenzione, perchè non trovavo facile il relativo esame. Ciononostante, una volta superato quest'ultimo, i benefici si erano fatti sentire, perchè il previo studio di questo manuale mi aveva in seguito permesso di superare con grande facilità una ulteriore disciplina romanistica, per l'esattezza diritto penale romano, di cui istituzioni, se non ricordo male, era propedeutico. Consiglio agli studenti a cui è assegnato questo libro di testo di dedicargli l'attenzione necessaria, il superamento dell'esame ripagherà gli sforzi effettuati.
    conoscere le fonti del diritto italiano, specie civilistico
    nessuno