un gruppo bancario presente da decenni

30/05/2017

Vantaggi

se esiste ancora, la prepagata con IBAN, nella mia città poi operazioni agli sportelli di facile risoluzione

Svantaggi

i costi di prelievo negli ATM se non si è correntisti


Premetto che non ho mai avuto il conto corrente alla Unicredit, ciononostante ho avuto a che fare più volte con questo gruppo bancario sia per ragioni lavorative che per l'uso degli sportelli automatici. Nel primo caso si trattava dei compensi che potevo ricevere unicamente presentandomi agli sportelli della Unicredit, a causa di peculiarità contrattuali dell'amministrazione cittadina per la quale avevo svolto incarichi e nel secondo caso per la posizione geografica degli ATM Unicredit, che nella mia città, dove vivevo prima di trasferirmi all'estero, erano (forse lo sono ancora) posizionati in punti strategici. Per la riscossione degli assegni agli sportelli non ho mai avuto problemi di alcun genere e neppure per l'uso degli ATM del gruppo bancario. Forse l'unico difetto, per quanto riguarda gli ATM, è la commissione di 2 euro per ogni prelievo fatto, ma d'altra parte, se si preleva usando un terminale diverso da quello della propria banca, la commissione è inevitabile. Semmai sarebbe auspicabile che abbassassero il valore della commissione per il prelievo. Quanto alla convenienza o meno dell'aprire un conto corrente alla Unicredit non saprei, ma posso consigliare la necessità di valutare a priori, facendo il confronto con altre banche, i costi relativi alla manutenzione, alle operazioni bancarie e delle eventuali carte di credito. E al giorno d'oggi è anche caldamente consigliabile la valutazione della stabilità sul mercato, dati, purtroppo, i chiari di luna dell'anno scorso su quelle quattro banche fallite (che però non appartenevano ad alcun gruppo bancario internazionale). Un'alternativa al conto corrente che sembra invece davvero conveniente, sempre che in questo momento sia ancora disponibile, è l'acquisto della carta prepagata del gruppo, ricaricabile fino a 5000 euro, che forse presenta anche l'IBAN. Non è obbligatorio essere correntisti per averla. L'indeciso sta per previa valutazione punto per punto sulla convenienza o meno di aprire un conto.

Questa opinione rappresenta il parere personale di un membro di Opinioni.it e non di Opinioni.it.

lolaconiglio

  • convenienza
  • assistenza
  • costo
  • affidalibità
Valuta questa opinione

Ti sembra utile quest'opinione?

Scrivi un commento

Questa funzione è disponibile solo per gli utenti che hanno effettuato il login

Altre opinioni degli utenti su Unicredit

  • sav3
    opinione inserita da sav3 il 18/11/2018
    Sono stata cliente della banca UNICREDIT per 3 anni e all'inizio mi sono trovata bene. Ho aperto il conto con una card...la Genius Card che aveva spese zero perchè riservata agli studenti Universitari...
    Continua a leggere >
    per i 18enni e per gli universitari
    costi alti
  • exelidin
    opinione inserita da exelidin il 15/11/2018
    Perchè la mia banca principale è Fineco e ci ho già scritto una recensione. Questa invece mi ha visto come sua cliente principalmente perchè mi ha costretto ad aprire un conto corrente in seguito a un...
    Continua a leggere >
    Buon assortimento prodotti, sportelli automatici, diffusa
    Costi, relazioni col pubblico, ancora troppi intoppi e scartoffie
  • gabbianella
    opinione inserita da gabbianella il 27/09/2018
    Ho richiesto alla Unicredit di Voghera filiale via Emilia, tramite il sito mutuionline, la surroga del mutuo sulla prima casa. Mi hanno richiesto la solita montagna di documenti, ma dopo un mese e mez...
    Continua a leggere >
    Nessuno
    Ingannevoli
  • linda777
    opinione inserita da linda777 il 20/08/2018
    Una domanda mi tormenta da quando ho il conto in Unicredit Ma il servizio nn dovrebbe essere per il cliente ? Bhe intanto lasciamo perdere i pacchetti proposti per chi apre il conto ma dal direttore a...
    Continua a leggere >
    No
    Nn mi sono mai trovata così male con una banca
  • fb-841623779372958
    opinione inserita da Tonia Cartonia il 09/08/2018
    Sono correntista Unicredit da più di dieci anni, ho cambiato filiale da qualche mese a causa della chiusura della filiale di S. Antimo (NA)( dove non ho avuto nessun problema ). Ora la mia filiale si ...
    Continua a leggere >
    Nessuno
    Quelli segnalati nella recensione